Il Libro

Giacomo D'Alessandro


Ne Il canto di Osner – e altri racconti l’immagine fiabesca e mitologica accompagna i personaggi e le vicende di cui essi stessi sono artefici. Lhiar e gli Elfi guidati dal grande Osner verso la conoscenza del cielo del cuore; il piccolo e sperduto paese di Pratorotondo, oasi di pace e serenità, che accoglie i viandanti dopo un lungo peregrinare; il Ramingo che solitario appare all’ultimo abitante di Crocevia per trasmettergli un messaggio da riportare a coloro che lo avrebbero cercato: un messaggio di pace e amore. La fortezza di Loreannon, gemella della Fortezza di Gamorien, roccaforte dei Raminghi di cui solo essi conoscono l’esistenza e in cui solo essi possono entrare; l’incontro tra il Ramingo e Hawk Manguantata, Giandil il Biondo e Lorengolfin lo Schivo, i Tre Raminghi leggendari che gli narrano la storia del Gamorien; il fiorente regno di Darkal, la flotta di Gàol e i suoi viaggi alla scoperta di terre lontane. La distruzione a opera dei Molyt nella battaglia di Nommel. L’autore ha saputo intessere le vicende in una favola spettacolare, un viaggio nel fantastico dove tutto è possibile.

Giacomo D’Alessandro è nato a Genova nel 1990. Dopo la maturità classica si è iscritto alla Facoltà di Comunicazione Interculturale e Multimediale all’Università di Pavia. È cresciuto con le leggende di Tolkien ispirato dalle quali ha iniziato già alla scuola media a ideare storie, disegnare mappe, scrivere racconti. Camminatore d’avventura, insegue spesso tra composizioni musicali e vagabondaggi in compagnia il fascino di quelle terre fantastiche di cui scrive. Il canto di Osner – e altri racconti è la sua prima pubblicazione.

       
      Il Libro
       
      L'Incipit
       
      Notizie
       
      Contatti